http://handsonaswegrow.com/50-toddler-activities/#comment-538560 giocare con i bambini

0
473

Oggi la specializzazione sta diventando una sorta  di  filtro attraverso il quale guardiamo l’intera società.
Mi accorgo spesso che anche i giochi da fare con i propri bambini sono diventati una cosa difficile.
Le camere dei bambini d’oggi sono dei veri e propri magazzini di giochi pronti che spesso giacciono inutilizzati.
La mamma che ha fatto della sua vita un atto di eroismo nel praticare il multitasking dalla mattina alla sera, spesso ha difficoltà a vivere delle ore piacevoli con  il proprio bambino pensando di dover fare chissà cosa per divertirlo.
Bisogna recuperare la semplicità dei gesti e dei materiali del vivere quotidiano che rappresentano per il bimbo la scoperta della realtà che lo circonda.
La realtà potrebbe essere ben diversa se si re-imparasse a condividere con i bambini le esperienze anche di gesti molto semplici.
Gli elementi di uso e consumo casalingo ci offrono l’occasione di far scoprire al bambino piccole cose che stimolano i suoi sensi.
Facciamo l’esempio di mettere a disposizione del bimbo acqua e farina separate  in due semplici ciotole, un cucchiaio…  il tutto sul tavolo della cucina.
Potrà sperimentare cosa cambia mettendole insieme, potrà sperimentare le sensazioni che i diversi componenti danno alle sue manine. Prima la farina, poi l’acqua poi l’appiccicaticcio delle due insieme e poi fare delle forme e poi ancora vedere cosa succede…..

Potrete trovare tantissime semplici idee sul sito  www.handsonaswegrow.com
Vi sembrerà di aver scoperto l’acqua calda ….ma sarà divertente !